Scuola italiana Sommelier Degustibuss, per lavorare come professionista

Nel corso degli anni il mercato del lavoro si è aperto a mestieri interessanti e ben retribuiti, come ad esempio quello del sommelier.
Si tratta di una professione piuttosto antica, che tuttavia nell’ultimo periodo si è tinta di sfumature sempre più originali, andando ad abbracciare non solo il settore del vino ma anche quello della birra.
Se vi interessa diventare un professionista a 360 gradi, sfruttando i diversi canali che il settore offre, frequentare la scuola Degustibuss si rivelerà certamente una soluzione vincente, poiché offre diverse soluzioni in base agli obiettivi che vengono posti dall’allievo.

Coloro che escono dalle aule di questo istituto, che offre ben 15 sedi in tutta Italia, presentano una preparazione superiore rispetto agli altri competitor del settore e riescono a spendere meglio le proprie competenze in ambito professionale e lavorativo. Se desiderate fare del sommelier di vino e birra un vero e proprio impiego da svolgere ad alti livelli, è opportuno tenere conto di una serie di parametri imprescindibili che la scuola in questione possiede tutti, poiché la concorrenza sarà spietata e sono i dettagli a fare la poi la differenza in sede di assunzione.

Quali sono quindi i vantaggi di diventare sommelier? Che tipo di aiuto può offrire in tal senso la scuola Degustibuss? Se vi state interrogando su queste domande non esitate a leggere oltre e iniziate a percepire il potenziale di una professione in forte espansione, che potrebbe garantire un futuro roseo dal punto economico e come soddisfazione personale.

Quali sono i vantaggi di diventare sommelier?

Vantaggi di lavorare come Sommelier

Lavorare in contesti esclusivi

Quando si decide di intraprendere un percorso lavorativo, l’obiettivo è quello di raggiungere il massimo livello e la vetta del successo. Solitamente i sommelier sono assunti all’interno di contesti piuttosto eleganti ed esclusivi, poiché si tratta di una figura che si rivolge a una clientela di un certo tenore.

Questo comporta confrontarsi ogni giorno con contesti elevati, che possono arricchire dal punto di vista professionale ed educativo, imparando quelle che sono le buone maniere e il comportamento da tenere in contesti formali.

La scuola Degustibuss offre ai propri allievi tutti gli strumenti per sentirsi perfettamente a proprio agio in simili contesti, così da avere una corsia preferenziale in caso di assunzione. Basterà infatti mostrare l’attestato ricevuto e il buon nome dell’istituto sarà una perfetta presentazione delle vostre competenze di base.

Ottenere uno stipendio elevato

Il lavoro di sommelier, se eseguito a buoni livelli, assicura una retribuzione piuttosto consistente e soprattutto la possibilità di intraprendere una carriera brillante in un mondo divertente e appassionante.
Non lasciatevi pertanto intimidire dai costi sostenuti di un corso riconosciuto in ambito nazionale e internazionale, poiché l’investimento iniziale sarà poi ripagato nel medio e lungo termine.
Degustibuss offre comunque ai propri clienti la possibilità di seguire utili e strutturate lezioni a un prezzo giusto, che tenga conto dei laboratori didattici che vengono promossi e delle figure professionali scelte nel ruolo di insegnante.
Per ottenere la migliore formazione è infatti necessario affidarsi a un corpo docente che abbia maturato una notevole esperienza sul campo e sia in grado di trasmetterla con i mezzi giusti a tutti gli allievi presenti.
Ciò che assorbirete con le lezioni in aula vi consentirà di divenire accreditati professionisti del settore, dotati di tutti gli strumenti per raggiungere ottimi livelli in ambito professionale e ottenere uno stipendio congruo alle vostre competenze.


Grande richiesta sul mercato

In un momento storico in cui il lavoro è per molti un’utopia, specializzarsi attraverso corsi di livello per diventare sommelier di vino e birra significa ottenere molte più chance di trovare un impiego soddisfacente e ben retribuito.

Il settore della ristorazione e del food&beverage è infatti in ripartenza, con persone di diversi target che dopo mesi di reclusione desiderano regalarsi numerose occasioni conviviali presso locali di livello. L’ampia richiesta vi consentirà di trovare un ottimo posto all’interno di contesti esclusivi, avvantaggiati da una preparazione a 360 gradi che la maggior parte dei datori di lavoro apprezzerà.

Alta richiesta tuttavia significa molta concorrenza e per questo è necessario affidarsi a un istituto di formazione che vi consenta di differenziarvi e fare il definitivo salto di qualità. Considerate poi che al settore del vino si è aggiunto quello della birra, espandendo il campo di applicazione del mestiere del sommelier a un più ampio numero di locali.
Non solo ristoranti esclusivi ma anche birrerie specializzate, che potranno accogliervi per portare la propria offerta su un livello superiore.

Divertimento, curiosità e contatto con la clientela

Contatto con la clientela

Si dice spesso che coloro che svolgono un impiego che realmente li appassiona è come se non lavorassero mai veramente. È corretto quindi puntare in alto dal punto di vista economico, ma anche trovare una soluzione che sia divertente e che appassioni nel profondo è molto importante.

Alcuni vivono infatti il ruolo di sommelier con grande piacere e dedizione, poiché consente di aggiornarsi continuamente stimolando la curiosità. Non si tratta pertanto di un’occupazione statica, ma permette di confrontarsi con differenti realtà e location, visitando spesso posti davvero magici.

La scuola Degustibuss vi darà già un assaggio di quelle che potranno essere le esperienze alle quali andrete incontro, come ad esempio la visita di vitigni esclusivi in luoghi suggestivi. Verranno infatti organizzati laboratori fisici nei quali le conoscenze apprese in aula potranno essere applicate, poiché parliamo di una professione che non presuppone solo nozioni ma anche sensazioni, che meritano di essere vissute a pieno con tutti i sensi a disposizione.

Coloro che amano il continuo contatto e confronto con le persone potranno trovare un contesto ideale, poiché il sommelier si trova nel locale appunto per interagire con gli ospiti e spiegare loro l’offerta della casa. Ciò presuppone che si sappia empatizzare con coloro che si hanno difronte, anticipando quasi i loro gusti e riuscendo a capire i desideri più nascosti.

Bere del vino o della birra di qualità è infatti un regalo che è possibile fare a sé stessi, quindi se si trova un professionista serio che sappia consigliare in tal senso con discrezione ma anche competenza è solo un valore aggiunto attribuito al locale.

 

Perché scegliere la scuola Degustibuss

Se avete deciso di diventare sommelier di vino o di birra, certamente avrete avuto modo di fare un giro sul web e osservare come l’offerta in tal senso sia decisamente ampia. Per questo motivo ora vi troverete probabilmente in uno stato di indecisione, poiché non sapete esattamente su quali parametri basarvi per la scelta.

In tal senso l’istituto Degustibuss offre una vasta gamma di servizi che sono essenziali se si desidera optare per un corso di ottimo livello, che possa formare adeguatamente ed essere spendibile sul mercato meglio rispetto ai principali competitor del settore.

Vediamo quali sono quindi i punti essenziali della filosofia del brand:


Docenti preparati e specializzati

Quando si decide di apprendere un nuovo mestiere, il ruolo dell’insegnante è quanto mai essenziale per raggiungere il migliore livello di preparazione. La scuola Degustibuss conta tra le proprie file veri e propri professionisti del settore, specialisti esperti che hanno saputo formarsi prima tra i banchi di scuola e poi direttamente sul campo. L’età degli insegnanti è quindi superiore ai 30 anni, poiché non sono stati assunti ex-corsisiti per risparmiare come invece accade in altre realtà.

Se il costo dell’iscrizione è importante è proprio perché si è deciso di puntare su insegnanti che conoscono non solo la materia, ma possiedono tutti gli strumenti per trasmetterla correttamente a coloro che hanno davanti. Essenziale è infatti il concetto di empatia e capacità psicologica di capire le esigenze degli allievi e creare lezioni ad hoc che possano aiutarli nell’apprendimento.

Si tratta infatti di una professione che prevede una significativa componente umana, che necessita di essere appresa anche da coloro che ormai da anni eccellono in questo ambito.


Classi di piccole dimensioni

Scuola italiana per Sommelier

Diffidate dei corsi in cui vengono unite più di 15-20 persone, poiché sarà impossibile per ogni insegnante realizzare un percorso ad hoc per i propri studenti. Questi devono essere conosciuti personalmente e guidati in un percorso ricco di difficoltà, cogliendo le loro specifiche esigenze e dedicando del tempo in modo particolarizzato.

Se desiderate quindi ricevere un’istruzione ad hoc, la soluzione migliore è certamente quella di rivolgervi a Degustibuss, dove sarete accolti inizialmente dal personale addetto per un attento colloquio conoscitivo.
Qui avrete modo di illustrare quelli che sono gli obiettivi che vi siete posti, mettendo in campo la vostra competenza di base così che possano essere formate classi che partano tutte dal medesimo livello e abbiano modo di crescere insieme.

La filosofia dell’istituto prevede che si crei affiatamento e squadra tra le varie realtà, poiché imparare a lavorare in team è quanto mai essenziale se si vuole entrare a fare parte di ristoranti e locali di un certo livello.


Corsi in sede e online

Il periodo storico che stiamo purtroppo attraversando ha imposto per molto tempo l’obbligo di seguire corsi online, alcuni anche con un discreto successo considerando le possibilità. Tuttavia il sommelier è un lavoro che richiede un continuo e diretto contatto con la clientela, poiché si tratta di una figura che funge da tramite all’interno del locale.

Per questo motivo la scuola Degustibuss propone ottimi corsi in sede, offrendo la possibilità di scegliere tra 15 diverse location sparse in ogni zona del paese. In tal modo sarà possibile promuovere interessanti laboratori e soprattutto maturare una certa esperienza sul campo, spendibile poi al momento di entrare nel mondo del lavoro.

Non sottovalutate quindi la portata della componente umana e optate per una scuola che fa del contatto diretto un proprio cavallo di battaglia da esporre con fierezza.

Condividi questo post