Quanto costa un corso sommelier? Ecco i prezzi!

Quanto costa un corso sommelier? Ecco i prezzi!

Sommelier, la formazione tra costi e durata

Corso sommelier costo

Per chi desidera acquisire una professionalità all’interno del mondo del vino, non basta un corso di avvicinamento o di degustazione vini: la passione si combina con le aspirazioni a diventare sommelier, solo tramite una formazione specifica.

Un esperto di vini deve studiare e, nello stesso tempo, praticare l’arte dell’assaggio e del consiglio enologico. I livelli sono vari, ma in ogni caso si parte con una formazione ben definita per diventare un sommelier vero e proprio. Si deve affrontare uno studio teorico e pratico, acquisire un linguaggio proprio di chi lavora con il vino, articolando al meglio la percezione dell’assaggio, le componenti enologiche e le caratteristiche territoriali.

I prezzi dei corsi sommelier tra durata e livelli

Si può pensare che il corso sommelier dal costo minore sia quello più utile per lavorare subito, oppure che frequentare una scuola biennale sia la migliore formazione. Dipende molto anche dalla base da cui si parte, visto che molte associazioni forniscono corsi formativi articolati in modo differente, più o meno costosi a seconda dei livelli.

La maggior parte dei corsi sommelier, infatti, si articolano su 3 livelli, di cui il primo è un vero e proprio avvicinamento al mondo del vino, in cui si apprendono le tecniche di degustazione. Il secondo livello, approfondisce in genere le realtà produttive a livello geografico e predispone alla conoscenza approfondita del linguaggio tecnico, con la capacità di stilare delle schede di degustazione vino. Il terzo livello consiste nello studio degli abbinamenti vino e cibo, con prove di assaggio e combinazione con le pietanze.

Partendo da un livello base, il corso sommelier avrà un costo maggiore se si vuole raggiungere il livello più alto. Viceversa, avendo già una formazione, si possono frequentare anche corsi di secondo e terzo livello scaglionati nel tempo.

È bene frequentare comunque un corso base anche per orientarsi inizialmente sulla professione: si comincia con un esame visivo, olfattivo e gustativo del vino. Si passa alle nozioni sulla viticoltura e l’enologia, fino all’uso corretto dei bicchieri, e la temperatura per un servizio impeccabile.
In un corso sommelier costo e materiale spesso sono uniti; per materiale didattico s’intende quello formato da libri, calici da degustazione, quaderni per gli appunti, piccoli kit, etc.

Corso sommelier, costo della formazione a lunga durata

Nella scelta del corso sommelier il prezzo ha una notevole importanza, dato che spesso è abbastanza elevato soprattutto per i corsi a lunga durata. Diverse scuole per sommelier erogano corsi su più livelli diluiti nel tempo; si parte con i costi minimi del primo livello, per poi scegliere se approfondire.

I corsi delle associazioni più rinomate per la formazione possono variare a seconda dell’insegnante e sono spesso orientati su un costo di circa 1500-1800 euro per tutti e tre i livelli proposti. Frequentare un corso articolato in tal modo, impegna per circa 1 anno e mezzo per raggiungere la formazione di tutti e tre i livelli. Si tratta di un impegno importante, dato che lezioni spesso sono settimanali.

Un primo livello base di corso sommelier ha un costo di circa 500 euro, e generalmente fornisce il diritto ad accedere al livello successivo, che avrà più meno lo stesso prezzo. Il terzo livello di solito è più costoso, e si arriva anche a 700-800 euro per acquisire una conoscenza superiore dell’arte del sommelier.

Nel corso sommelier il costo è aumentato a volte dalla quota di iscrizione con tessera annuale di alcune associazioni. Il costo dell’iscrizione, però, spesso fornisce diversi accessi gratuiti a degustazioni ed eventi dell’associazione stessa.

La durata dei corsi più o meno è di circa 3 mesi, e alla fine sarà sempre presente un esame di verifica che, una volta superato, consente di ottenere l’attestato da sommelier.

La differenza in un corso sommelier rispetto al costo, dipende anche dalla preparazione degli insegnanti, e dalle strutture messe a disposizione, così come delle serate e degustazioni che gravitano intorno al corso sommelier.

 

Ti invitiamo, alla fine della lettura di questo articolo, a visitare la pagina del nostro

CORSO SOMMELIER

attivo su oltre 20 città italiane, riconosciuto a livello internazionale e strutturato su un percorso di 3 livelli.

Il corso con processo formativo realizzato in conformità alla Norma Internazionale UNI EN ISO 9001:2015.

Corso sommelier a ciclo unico, il prezzo unitario

Alcune associazioni predispongono una formazione divisa sempre in 3 parti, ma indivisibile a livello di frequenza e costo.
Il corso impegna sempre per circa un anno e mezzo, con costi che più o meno sono attestati intorno ai 2000 euro, e si propongono come corsi di alto livello formativo, per chi desidera fare del sommelier la propria professione principale, investendo nel futuro.

Di solito questo tipo di corsi “unitari” non consentono di accedere ad un livello superiore se non tramite una frequenza continua e nella stessa associazione. In alcuni casi, invece, chi ha frequentato già un corso sommelier presso altre scuole o associazioni, può accedere direttamente al secondo livello.

 

Il corso sommelier rapido, costo minore e possibilità di lavorare subito

In questi casi sono sempre presenti tre livelli, di cui ognuno dura pochi giorni, per consentire agli allievi uno studio immersivo, mediante il quale sarà possibile acquisire in modo rapido e mirato le nozioni del corso sommelier. Il costo di questi livelli può variare dai 150 ai 300 euro, a seconda della durata delle lezioni e del materiale a disposizione.
In alcuni casi il corso sommelier presenta un costo che parte dai livelli base di circa 200 euro, e sale con il secondo livello a 300-500 euro. Alcune associazioni creano un grande divario tra i primi corsi base, appunto sulla media dei 200 euro, e il terzo livello di formazione, che arriva fino a 1000 euro circa.

I corsi rapidi fanno veramente la differenza sul lavoro, dato che la pratica e la “gavetta” saranno la parte più importante del percorso professionale.
Un corso sommelier dal costo ridotto e dai tempi veloci, può fornire una formazione di base per iniziare a fare esperienza, studiare individualmente per un approfondimento sul vino sempre maggiore.

Di certo, dovrai investire qualcosa nelle bottiglie per conoscere sempre meglio le tante produzioni nazionali e internazionali, oltre alla frequentazione delle cantine e dei seminari periodici che potrebbero essere utili alla formazione.

Una strada faticosa ma meno costosa, dato che il costo del corso sommelier di base può presentare anche prezzi vantaggiosi, con offerte che partono dai 100 euro, per un massimo di 200: 2 giorni concentrati, tra passione e professionalità nel mondo del vino!

Quanto costa un corso sommelier? Ecco i prezzi! ultima modifica: 2018-05-22T10:37:08+00:00 da Cristina